Skip to main content

Marettimo

Benvenuti a Marettimo, un’autentica gemma dell’arcipelago delle Egadi, nota per la sua selvaggia bellezza e il mare incontaminato. Quest’isola, anticamente conosciuta come Hierà Nésos, “isola sacra” per gli antichi Greci, è un luogo dove storia e natura si fondono per creare un’esperienza unica. Con le sue suggestive grotte marine e incantevoli calette come Cala Bianca, Finocchio Marino e Cala Conca, Marettimo ti invita a immergerti completamente nella sua naturale ed intatta magnificenza.

Marettimo: tra natura incontaminata e mare cristallino

Marettimo è un’isola incantevole, ideale per gli amanti della natura e del mare. Le sue spiagge rocciose, le grotte primitive e le acque di una favolosa trasparenza sono perfette per lo snorkeling e le escursioni subacquee. Esplora i suoi sentieri adatti al trekking e ammira panorami mozzafiato da Pizzo Falcone, il punto più alto dell’isola. Conosciuta anche per i suoi affascinanti siti storici e la sua autentica atmosfera siciliana, Marettimo offre un’esperienza unica tra la natura incontaminata e il mare cristallino.

Guida completa:
come raggiungere l’isola di Marettimo

Marettimo, situata nell’arcipelago delle Egadi – al largo della costa occidentale della Sicilia, è un vero paradiso per coloro che amano la natura selvaggia e gli scenari marini incantevoli. Una volta giunti sull’isola, è possibile esplorare facilmente il suo centro a piedi, poiché le strade strette e tortuose escludono l’accesso ai veicoli a motore, mantenendo così intatta l’atmosfera tranquilla e incontaminata. Per raggiungere l’isola di Marettimo da Trapani, si può utilizzare un aliscafo oppure partecipare ad un tour in barca con Egadi Escursioni: quest’ultima opzione consente di scoprire l’isola nel migliore dei modi, esplorando le sue tantissime, straordinarie e imperdibili grotte marine concedendosi, anche, una suggestiva sosta a terra per visitare il borgo. Attenzione: è consigliabile pianificare il viaggio con un saggio anticipo per garantirsi il posto a bordo di questo tour esclusivo ed avere così l’opportunità di scoprire tutti i tesori nascosti di Marettimo.

Esplora Marettimo: le attività da non perdere

Marettimo, l’isola più selvaggia delle Egadi, propone molteplici attività per esplorare la sua natura e la sua storia marina, come:

  • Escursioni in barca alle grotte marine: con un tour in barca guidato, potrai avventurarti nelle grotte e ammirare la straordinaria formazione delle rocce e la vita marina che abita queste acque cristalline.
  • Trekking al Pizzo Falcone: il punto più alto dell’isola offre panorami mozzafiato sull’arcipelago, invitando gli appassionati di trekking a immergersi nella natura incontaminata dell’isola.
  • Snorkeling e diving: le acque incredibilmente trasparenti offrono un’esperienza unica per gli amanti dello snorkeling e del diving, con fondali ricchissimi di vita, pesci colorati, coralli e altre creature marine.
  • Visita al Museo Archeologico di Marettimo: il museo offre una panoramica della storia dell’isola, con reperti che risalgono all’antichità.
  • Esperienza culinaria: completa la tua avventura alla scoperta di Marettimo degustando la deliziosa cucina locale che, nei ristoranti lungo il porto, offre favolosi piatti a base di pesce fresco, frutti di mare e prodotti dell’eccellenza autoctona.

Le grotte di Marettimo: cosa vedere sull’isola

Esplora le suggestive grotte marine di Marettimo in un’affascinante tour in barca lungo le sue coste incontaminate:

  • Grotta del Presepe: Una delle grotte più interessanti, così chiamata per le forme uniche delle sue stalattiti e stalagmiti, che ricordano le figure di un presepe.
  • Grotta del Tuono: un’altra attrazione imperdibile, con fondali dai colori intensi e suggestivi, così chiamata per i suoni suggestivi prodotti dalle onde che si infrangono contro le sue pareti.
  • Grotta della Bombarda: posizionata sul versante occidentale dell’isola, deve il suo nome al particolare “soffio” creato dalle mareggiate attraverso una piccola fessura, generando un rumore simile a una bomba.
  • Grotta Perciata: con le sue acque di un blu intenso e un caratteristico “buco” che la rende quasi una grotta a cielo aperto, offre uno spettacolo visivo straordinario.
  • Grotta del Cammello: così denominata per la forma caratteristica di uno scoglio vicino all’ingresso che somiglia ad un cammello sdraiato, è stata a lungo rifugio delle foche monache.
  • La Grotta della Pipa, situata vicino a Scalo Maestro sul versante nord dell’isola, deve il suo nome alla particolare conformazione della roccia, che assomiglia a una pipa.

Le spiagge di Marettimo: angoli di paradiso da esplorare

Visita le incantevoli spiagge dell’isola di Marettimo, ognuna con il proprio fascino unico e una bellezza incontaminata, accessibili con un suggestivo tour in barca lungo il litorale o via terra:

  • Punta Troia: situata al di sotto dell’omonimo castello, è celebre per la sua spiaggia di ciottoli; caratterizzata dal mare cristallino, è accessibile solo via mare tramite un’escursione in barca intorno all’isola
  • Cala Bianca: raggiungibile sia via terra che in barca, è una straordinaria spiaggia con coste scoscese e sabbia bianca, bagnata da acque turchesi e blu, perfette per lo snorkeling e per ammirare la vita marina.
  • Cala Nera: sul versante occidentale, è considerata una delle spiagge più belle dell’isola, accessibile solo via mare. Il suo mare cristallino invita a rinfrescanti bagni e attività di snorkeling.
  • Scalo Maestro e Cala Manione: queste due spiagge richiedono un’escursione a piedi lungo un sentiero suggestivo che parte dal paese; l’apice di una giornata di esplorazione naturalistica sarà il godere di un’oasi di puro relax sotto il castello di Punta Troia.
  • Spiaggia del Cretazzo: raggiungibile attraverso un facile sentiero da Marettimo verso punta Libeccio, conquista i cuori con la sua sabbia mista a sassolini e le acque trasparenti, perfette per un bagno rinfrescante.
  • Praia dei Nacchi: spiaggia di sassi e sabbia sul versante orientale, è accessibile a piedi, a pochi minuti dal paesino di Marettimo e permette bagni di sole come facili avventure di snorkeling. Le pareti di roccia circostanti offrono riparo e una vista mozzafiato sull’isola.

Scopri dove si trova Marettimo, l’isola più selvaggia del Mediterraneo

Marettimo è situata nel cuore del Mediterraneo, al largo della costa occidentale della Sicilia. Posizionata a circa 35 chilometri a ovest della costa siciliana, l’isola è visitabile principalmente via mare, con un tour in barca che consente di ammirare le bellezze nascoste dell’isola dalla sua migliore, quanto indimenticabile, prospettiva. Le acque limpidissime che la circondano hanno fondali ricchi di vita marina e sono un autentico ed ancora intatto paradiso per gli appassionati di snorkeling e diving. L’isola è parte della riserva naturale marina delle Egadi, che protegge la biodiversità della zona garantendo un’immersione unica nell’incantevole mondo sottomarino.

Ecco i tour che ti porteranno a Marettimo!

Scopri itinerario, dettagli e prezzi cliccando sul tour!

LA SUGGESTIVA:

Le Grotte di Marettimo

a partire da 55,00€

Sarà la tua preferita per l’ingresso nelle grotte, il paesaggio suggestivo, le soste per la balneazione e lo snorkeling di superficie.
DIMMI DI PIÙ
Vivi un'esperienza unica

Noleggia il Diablo

Nessun compromesso! Scegli tu con chi viaggiare, dove andare e a che ora partire! Noleggia il gommone Diablo in esclusiva per un’esperienza diabolicamente unica! Skipper incluso.

DIMMI DI PIÙDIMMI DI PIÙ

Continua la prenotazione